«

»

Dic 15

Stampa Articolo

Allievi/Fb…Tunno Boys….Reazione e Carattere


1

CAMPIONATO ALLIEVI/FB  (Gir.D)

ACCADEMIA INTERNAZIONALE TORINO  vs  G.A.R. REBAUDENGO  5-3

Sabato 14/12/13 i Tunno Boys vengono chiamati in campo per l’incontro di campionato contro il Rebaudengo.

I tre punti sono il minimo sindacale chiesto dal mister ai suoi ragazzi, ed invece pronti via e la gara per i nero azzurri comincia  subito in sofferenza, sono infatti i bianco gialli del Rebaudengo a passare al primo affondo con un bel gol di Turletti che complice la nostra difesa ringrazia ed insaccca.

La reazione dei Tunno Boys c’è ma è molto sterile e non porta a nulla, nonostante i ragazzi tengano costantemente il pallino del gioco e schiacciano gli avversari nella propria tre quarti tiri veramente pericolosi non ve ne sono, poi finalmente al 15 minuto Salamone trova il guizzo giusto ed insacca la rete del pari, a questo punto la gara sembra incanalata finalmente nel verso giusto ma ha tre minuti dalla fine l’arbitro concede una punizione dal limite dove il nostro numero uno Sottocasa pecca nel predisporsi la barriera e così i nero azzurri prima del riposo si ritrovano nuovamente sotto di una rete.

La ripresa riparte con i Tunno Boys che caricano a testa bassa e dopo appena due minuti ancora Salamone lanciato  in corsa dal limite dell’area  lascia partire un bolide che s’insacca nell’angolino per il gol del due a due.

A questo punto la pressione dei ragazzi di mister Tunno si fa ancora più insistente, e proprio mentre l’undici nero azzurro e sbilanciato in’avanti ancora Turletti scappa via in contropiede involandosi verso l’area e nuovamente  Sottocasa distratto sbaglia il tempo dell’uscita regalando così al numero 7 la porta totalmente  sguarnita dove con un semplice tapin re-insacca nuovamente riportando in avanti i suoi nell’incredulità dei presenti sugli spalti e del mister stesso.

Mister Tunno dopo i cambi obbligati tra il primo ed il secondo tempo vedi Ghiglione per Laudando e Snalla per Gravina si gioca la carta Innocenzo che va a rilevare fin qui un inconcludente Cangianiello, la pressione dei nero azzurri si fa sempre più consistente e finalmente da un calcio di punizione arriva il tanto cercato pareggio,Ghiglione lascia partire un gran tiro che s’insacca nell’angolino dove il portiere non ci può arrivare, a questo punto il Rebaudengo è ormai alle corde e in dieci contro undici barcolla, l’Accademia a questo punto ne approfitta e aumenta la pressione , da un guizzo di Innocenzo nasce l’azione che porta al definitivo sorpasso, proprio quest’ultimo serve egregiamente Salamone che di prima intenzione spara a botta sicura ed il portiere para ma non trattiene come un falco si avventa Tunno che con un’ottimo tapin trasforma nel gol del sorpasso, Tunno Jr. viene sovrastato dell’esultanza dei suoi compagni, prima dello scadere protagonista è ancora Innocenzo che si fa atterrare mentre si sta involando verso la porta, l’arbitro espelle il giocatore per fallo da ultimo uomo, un ispirato Ghiglione s’incarica della battuta e con precisione insacca nuovamente per il definitivo 5 a 3.

Inutile dirvi quale sia stata la reazione dalla panchina, poichè questo gol finalmente consacrava la definitiva vittoria per i ragazzi di mr.Tunno, prima dello scadere trova il tempo e la gloria anche il rientro dell’infortunato Martelli (dopo più di un mese e mezzo) e che quasi incredibilmente si crea subito un’azione che lo proietta dritto dritto verso la porta , atterrato poi dall’avversario mette il Rebaudengo sempre più in inferiorità numerica (infatti al triplice fischio i giallo bianchi finiranno in 8), la punizione poi si conclude on un nulla di fatto ma arriva finalmente il triplice fischio che consacra i nero azzurri  vittoriosi.

A fine gara raggiungiamo mr.Tunno che a caldo ci rilascia la seguente dichiarazione…

<< partita sofferta oltre modo, anche oggi abbiamo disputato un primo tempo con troppe distrazioni, che ci hanno messo così in condizioni di dover rincorrere il risultato, alla fine però con i cambi giusti i ragazzi hanno raddrizzato l’incontro, sotto il profilo caratteriale posso dire che sia stata un’ottima prova, sotto il profilo dell’approccio alla gara invece sono molto arrabbiato, complicarci così le partite non è ammissibile, loro con tre tiri hanno fatto tre gol e rischiato pure di portarsi a casa il massimo del risultato, noi abbiamo dovuto lottare come leoni per ottanta minuti, non è ammissibile questo, ora ci aspetta il recupero Giovedì con il Centrocampo, voglio vedere subito un’inversione di marcia e di mentalità, la nota positiva e che finalmente potrò anche usufruire dei nuovi innesti che sono li ai box che scalpitano, adesso ci concentreremo subito nell’infrasettimanale che potrà vincendo proiettarci a ridosso di Caselle, Venaria e Pro Collegno…>>

Anche noi sottolineeamo la buona prova di carattere da parte dei Tunno Boys adesso Giovedi sera appuntamento in Via dei Gladioli a tifare i ragazzi, che come detto dal loro mister vincendo andrebbero a sei punti portandosi a ridosso delle prime,quindi….

F O R Z A   R A G A Z Z I ! ! !

Permalink link a questo articolo: http://www.accademiainterto.it/allievifb-tunno-boys-reazione-e-carattere/

Top
Marquee Powered By Know How Media.