«

»

Ott 12

Stampa Articolo

Se Riviera è radioso…Tunno è furioso

triplice-fischio-iniziale-L-QwOK0O Per la serie…dalle Stelle alle Stalle

Meno di ventiquattro ore fa eravamo qui a commentare il bellissimo Sabato calcistico vissuto in Via dei Gladioli, altrettanto non si può dire invece della Domenica, dove a sorridere sono soltanto i ragazzi di mr.Riviera vittoriosi oggi per 3 a 0 sul campo del Real 9.0.9.

Per il resto solo sconfitte dove la più cocente è quella patita dall’undici di mr.Tunno che può con lo stop di oggi dire addio ai propri sogni.

Ma facciamo un po’ d’ordine, come detto prima ecco i Granata uscire vincenti mentre lo Sport Sud con un rotondo 3 a 1 vince contro i nostri Nero-Azzurri  (I° Squadra) guidati da mr.Esposito lasciandoci così all’ultimo posto con uno zero in classifica che pesa e non poco.

Il Lesna Gold questa mattina con due gol a zero ha avuto la meglio contro gli Allievi guidati da mr.Gruppo, e non va meglio nemmeno per l’undici di mr.Anselmi che contro la Pro Collegno di gol ne incassa addirittura tre, mentre mr.Persichella (Giovanissimi/Fb) subisce un passivo ancor più pesante, sono cinque gol contro uno fatto con i pari età del Settimo Calcio.

Ma chi è infuriato più di tutti oggi e mr.Tunno che nell’ostico campo del Victoria Ivest torna a casa con un pugno di mosche in mano, dopo una gara dominata in lungo e in largo ma condizionata da errori banali difensivi che mettono così al triplice fischio la parola fine ad eventuali sogni Regionali, infatti con la sconfitta patita oggi le lunghezze tra i nero-azzurri e la seconda in classifica sono diventate abissali e quindi l’ardua sentenza dice ormai che la prima parte di stagione si possa ritenere finita qui, ora è solo più una questione di orgoglio.

Una gara dai due volti dove l’imprecisione su tutti di Attanasio e Salamone fanno si che si vada al riposo con un misero e stretto uno a zero a nostro favore siglato (magistralmente e ve ne diamo atto) da Attanasio al trentesimo minuto, poi pronti via con il secondo tempo e nel giro di dieci minuti l’Ivest non solo pareggia ma addirittura ribalta il risultato con due nostri madornali regali difensivi.

A nulla è valso successivamente il generoso rigore assegnato ai nostri ragazzi e dove un troppo superficiale Palmisano calcia malamente facendosi così intuire e parare il penalty del possibile pareggio.

I nero-azzurri comunque non demordono e a quasi dieci minuti dalla fine trovano finalmente il  meritato pareggio con una spizzicata di testa del solito Salamone, inutile dire che i minuti che si susseguono siano da considerarsi come un’assalto a Fort Apache ma che a nulla portano se non che allo scadere concedere con l’ennesima distrazione, guarda caso difensiva, al gol che vale la vittoria per i nostri avversari.

Oltre alla beffa anche il danno, infatti di li a poco la dirigenza avrà l’esito medico che dice rottura del gomito Sx per un’altro dei ragazzi di mr.Tunno che mai come quest’anno ha dovuto fare i conti con gli ospedali, la società i dirigenti tutti e i suoi compagni fanno un grosso in bocca al lupo a Memheti Emiljano per una pronta guarigione.

A fine gara mr.Tunno raggiunto dai nostri pseudo microfoni ha cosi commentato…

<< inutile nascondere la mia delusione per non dire rabbia, troppo troppo superficiali, errori banali e a dir poco vergognosi, questa avrebbe dovuto essere l’annata della consacrazione ed invece mi ritrovo qui a dover commentare e giustificare un’altra, l’ennesima sconfitta, dopo la gara contro il Pozzomaina mi ero illuso di aver ritrovato finalmente lo spirito e il gruppo che tanto bene aveva fatto la seconda parte di stagione scorsa, arrabbiato? No!! Semplicemente svuotato.>>

Permalink link a questo articolo: http://www.accademiainterto.it/se-riviera-e-radioso-tunno-e-furioso/

Top
Marquee Powered By Know How Media.