«

»

Gen 13

Stampa Articolo

Tunno porta la croce, Attanasio la pianta


Tunno

 

I° Trofeo Winter Cup

ACCADEMIA INTERNAZIONALE TORINO vs CAFASSE BALANGERO 1 – 0

Il titolo dice tutto, dapprima Tunno Junior porta la croce per tutta la gara e poi Attanasio mette il sigillo che fa arrivare i tre punti in cascina e fa ben sperare per il proseguo del torneo.

Una gara sotto tono dell’undici di mr.Tunno che però alla fine fa tirare un sospiro di sollievo, primo tempo da dimenticare e secondo che nonostante non giocato al massimo da incorniciare, infatti pronti via i neroazzurri faticano e non poco a costruire qualche occasione importante e degna di nota, anzi rischiando talvolta più del dovuto di capitolare, mancano le gambe, mancano il giro palla e la coesione tra i reparti e in più di una circostanza si fanno cogliere scollati tra i reparti.

Nella seconda frazione di gara il mister decide di stravolgere la formazione inserendo in un sol colpo Gravina, Innocenzo, Argiolas e Laudando, per Cangianiello, Papa, Pellitteri e Salamone ed incredibilmente la gara prende subito una piega diversa, iniziano le manovre con più fluidità aumentano pressione e giocate ed il Cafasse fatica ad affacciarsi nella nostra meta campo, i Tunno Boys macinano occasioni su occasioni Tunno Junior arretrato leggermente dalla posizione che teneva nel primo tempo diventa imprendibile, Innocenzo,Caramello e Attanasio si trovano a meraviglia creando triangolazioni e spazi per gli inserimenti da dietro di Ghiglione , Gravina e del furetto Tunno che prendono cosi a pallonate la porta avversaria.

E finalmente dopo alcuni tentativi arriva finalmente il gol meritato siglato da Attanasio, poi è la volta di Snalla che rileva uno stanco Caramello e la musica non cambia, via via la gara volge al termine e incomincia ad affiorare la stanchezza allora mister Tunno cambia il modulo passando ad un più coperto 4-4-2 inserendo Magnani ed alla fine i tre punti sono portati in cascina.

A fine gara raggiunto dai nostri microfoni il mister ha così commentato…

<< oggi ho visto i miei ragazzi piantati sulle gambe, il preparatore mi aveva avvertito che dopo i carichi di lavoro svolti questa settimana li avrei sicuramente potuti trovare così, ed haimè non si sbagliava, ma questa non deve essere però una scusante, io…e loro lo sanno, pretendo sempre e comunque che si dia il massimo in campo ed oggi nella prima frazione di gara ciò non è avvenuto, un primo tempo dove ho visto un centro campo troppo basso e troppo scollato con le punte che purtroppo brancolavano nel buio, il secondo tempo invece abbiamo avuto totalmente un altro approccio, più compatti nei reparti e più vivaci, da sottolineare le ottime prestazioni di Attanasio, Ghiglione, Tunno, Palmisano, Innocenzo e Caramello, per gli altri purtroppo per me e per noi oggi tutti imballati sulle gambe, adesso lavoreremo subito per preparare un fine settimana di fuoco, che ci vedrà impegnati severamente con tre gare in soli due giorni, dove su tutti spicca il recupero di campionato con il Centrocampo, quindi voglio subito testa gambe e concentrazione…>>

Permalink link a questo articolo: http://www.accademiainterto.it/tunno-porta-la-croce-attanasio-la-pianta/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Top
Marquee Powered By Know How Media.