«

»

Dic 19

Stampa Articolo

Un calcio al Natale….

11299214-simpatico-cartone-animato-babbo-natale-giocare-a-calcio-illustrazione-3d-di-alta-qualita

Rush Finale…

E siamo così arrivati a quello che sarà l’ultimo appuntamento calcistico per quanto riguarda l’anno 2014.

Il calendario per questo week-end ci ha preservato gare di sicuro interesse, dove io come sempre vi vado a presentare.

Iniziamo con gli Allievi di mr.Tunno, dove l’insidia per quest’ultimo turno si chiama Pro Collegno, una squadra ostica e posizionata anch’essa al secondo posto come i nero-azzurri.

I ragazzi di Via dei Gladioli sanno perfettamente dove andranno a giocare, come sanno perfettamente che questa è una di quelle partite che andranno giocate con la massima concentrazione e attenzione, i precedenti giocati in Via Antica di Rivoli pendono per noi purtroppo a favore dei rosso-blu,infatti le ultime tre uscite disputate ci dicono che per ben due volte i nero-azzurri sono tornati a casa a mani vuote, l’ultima vittoria in casa loro per noi risale nel campionato Giovanissimi quando gli allora Granata guidati dall’onnipresente mr.Tunno vinsero in rimonta per 3 a 2 con gol di Arabia, Andrade e Innocenzo con una prestazione maiuscola.

Anche questa come le passate dunque sarà una partita ad alto rischio, dove le insidie e i pericoli saranno dietro ad ogni angolo, una partita che i nero-azzurri se vorranno fare loro la dovranno interpretare al meglio, senza concedersi nemmeno un minuto di deconcentrazione…non abbassare la guardia.

Ostica e difficile anche l’altra gara, quella per gli Allievi di mr.Gruppo, dove a farci visita arriverà il Pianezza, squadra tosta e ben equipaggiata.

L’undici di Via dei Gladioli deve incominciare a fare punti, quindi se vorrà raggiungere questo obbiettivo dovrà interpretare la gara al meglio, l’avversario sicuramente non concederà molto e allora anche qui grinta e cuore dovranno essere i primi ingredienti da mettere in pentola…insidiosissima.

Per gli Allievi/Fb ci sarà l’esordio in panchina di mr.Suraci, a lui l’arduo compito di risollevare dalle ceneri la truppa nero-azzurra che ancora stalla all’ultimo posto in classifica, nonostante abbia offerto alternando prestazioni buone a meno buone questa squadra non è ancora riuscita ad aver ragione sugli avversari.

L’avversario di domani si chiama Mirafiori, e guarda caso è posizionato al primo posto, che gara sarà, difficile pronosticare un nostro successo, sicuramente mr.Suraci farà il suo debutto subito con forse la gara più ostica, e dove dovrà mettere in campo tutta la sua esperienza nel trasmettere fiducia ad un gruppo che prima di tutto sembra si sia smarrito psicologicamente.

A lui va tutto il nostro incoraggiamento sicuri che riesca finalmente a far svoltare questa squadra che noi sappiamo ha una classifica al quanto bugiarda se equiparata alla loro forza…cuore, grinta e concentrazione.

Idem come sopra il discorso che riguarda l’altro gruppo degli Allievi/Fb, i Granata di mr.Riviera, anch’essi rilegati all’ultimo posto in classifica con quell’antipatico zero da cancellare.

Domenica ci potrebbe essere l’opportunità e perchè no, la facoltà di riuscire in questo intento visto che gli avversari mostrano come noi di avere le stesse problematiche, il S.Ignazio infatti si trova nella nostra medesima situazione di classifica, qui proprio per questo non bisognerà ne sentirsi più forti ne superiori all’avversario ma anzi bisognerà giocare mettendo in campo molta umiltà se si vorrà poi trarne dei benefici in materia di risultato, altrimenti si rischia di fare l’ennesima figuraccia.

Questa sarà una gara dove le difese dovranno in primis fare la differenza e gli attacchi il loro dovere e poi…giocare da Toro!!!

Per il duo Anselmi Marasco una gara sulla carta abbordabile, ma sono proprio queste le partite su cui bisogna porre più attenzione,non bisogna mai guardare alle classifiche perchè a volte si può restare ingannati, quindi massima abnegazione e voglia di vincere, solo così si potrà far propria la gara (avversario permettendo) senza rischiare di staccarsi dal trenino in fuga…umili e determinati.

Per i Giovanissimi/Fb di mr.Castellino l’insidia si chiama Lingotto Bacigalupo, seppur in ritardo dai nero-azzurri di tre punti è una delle poche squadre ad’oggi ad esser riuscita a segnare alla capolista Vianney, e se dalla nostra c’è il vanto nel decantare di possedere la miglior difesa del girone c’è anche a parer mio la pecca di avere il secondo peggior attacco con sole tre reti all’attivo, quindi occhio a non sottovalutare l’incontro e soprattutto l’avversario,una gara questa che declamo….da bollino rosso.

Per l’undici di Persichella un’altra gara che forse forse si potrebbe porre come abbordabile contro il Castiglione, ma bisognerà comunque dimostrarlo sul campo, noi ovviamente non smetteremo mai di incitare questo gruppo a trovare la via d’uscita il prima possibile, l’ho già detto in passato la medicina in questi casi può essere anche solo una semplice vittoria, bisognerà giocare ogni partita come se fosse una finale di Champions, questa è l’occasione per cominciare a farlo…FORZA RAGAZZI!!!

Questo è tutto per quanto riguarda le gare di campionato che come detto sopra vivranno il loro ultimo impegno per questo 2014, poi (forse) una meritata pausa in virtù delle feste Natalizie, inutile dirvi di continuare a sfidare il gelo per andare a incitare i nostri ragazzi augurandoci di assistere ad un’altro bel week-end calcistico…buon calcio a tutti.

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.accademiainterto.it/un-calcio-al-natale/

Top
Marquee Powered By Know How Media.