«

»

Lug 14

Stampa Articolo

Uno scalpitante Toce per i 98 marchiati Cral Gtt

Dir.Franco-Toce-okGli Allievi’98 Cral Gtt  di mr.Toce

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta dei mister che alleneranno le squadre marchiate Accademia Inter Torino nella prossima stagione.
Sotto ai riflettori oggi avremo la squadra degli Allievi ’98 marchiati Cral Gtt del neo (si fa per dire) mr. Franco Toce.

Allora mister darle del neo-allenatore mi sembra un po’eccessivo visto che lei sono comunque due anni che lavora per l’Accademia e li ha fatti al fianco di mr.Campasso con gli Allievi ‘97, ma forse non mi sbaglio se dico che questa sia penso la sua prima vera esperienza da primo allenatore che le si presenta?

In realtà non è proprio la mia prima esperienza, in passato allenai la categoria Esordienti, stiamo parlando di circa tre anni fa, quando ero tesserato per l’Accademia Grugliasco, e fu proprio in quella occasione che conobbi il mio attuale presidente Fabio Tunno.
Di quel periodo  mi porto dentro un bellissimo ricordo, avevo tra le mani una squadra fatta di ragazzi quasi tutti alle prime armi, tanti di loro addirittura non avevano mai neanche frequentato una scuola calcio, iniziammo ovviamente in sordina ma sorprendentemente a fine stagione raggiungemmo risultati che andarono oltre alle aspettative iniziali,sia sotto il profilo sportivo che su quello umano,di gruppo, diventammo proprio una bella squadra.
Fu proprio da quella la circostanza che venni notato da Fabio, il quale non esitò a tirarmi dentro al progetto Accademia Grande Torino diventato ora come tutti ben sapete Accademia Internazionale Torino.

La proposta (da me accettata) fu quella di affiancarmi come allenatore in seconda di mr.Campasso, con la categoria prima Allievi/fb e lo scorso campionato sempre con gli stessi ragazzi come Allievi.

Due anni a dir poco duri, fatti di tanti tanti piccoli passi, a volte in avanti a volte indietro, ma comunque sotto il profilo umano e di esperienza belli.

Ovviamente all’orizzonte c’era la prospettiva futura di avere poi una categoria, o meglio squadra, tutta mia nel settore giovanile.

Ed ora eccomi qua, non nascondo che scalpito all’idea di iniziare quanto prima, non vedo l’ora di mettermi al lavoro, anche se so a priori che non sarà una passeggiata, ma sono pronto a calarmi in questa sfida…

Quindi è quasi inutile la mia successiva domanda?

Sarebbe?!

Conosce già i ragazzi oppure no?

Diciamo che se dicessi che li conosco tutti mentirei, qualcuno si, qualcuno ne ho sentito solo il nome altri praticamente no, mai visti.

Parlare di moduli di tattiche quindi è giustamente impensabile?

Come ho detto poc’anzi la squadra è praticamente tutta nuova, loro per me ed io per loro.

Questo è uno dei motivi per cui non vedo l’ora di cominciare, ho voglia di conoscerli, vederne qualità,capacità,fisicità e perché nò…potenzialità.

Tutte cose che vedrò e valuterò quando inizieremo il ritiro, allora e solo allora mi potrò rendere conto quali siano le eventuali soluzioni o i moduli più idonei, ovviamente per cercare di partire con il piede giusto, poi chissà, mano a mano che la stagione avrà il suo prosieguo allora si potranno (se ciò sarà possibile) studiarne eventuali alternative, vedremo.

Secondo lei mister, la società come si è mossa, ha cercato di darle comunque una rosa competitiva?

Bella domanda, qui in base a come si risponde si rischia il posto ancor prima di cominciare….(ride)

Sicuramente (e non posso pensarla diversamente) il nostro caro Direttore Sportivo Americo si è prodigato “nel reclutare ” dei ragazzi che vadano dietro a delle caratteristiche principali che rispecchiano poi i principi sani che la società Accademia Inter ovviamente ritiene fondamentali, di assoluta e rilevante importanza, ed io posso dire che sono pienamente soddisfatto della rosa messami a disposizione, anche se (per esser pignolo) mi mancherebbero ancora un paio di giocatori per completare il gruppo come dico io….ma questa haimè credo sia poi la richiesta che ogni allenatore fa sempre al suo Direttore Sportivo, anzi guai se così non fosse.

Quando comincerete la preparazione e dove?

Inizieremo con la preparazione nella settimana che andrà dal 25 al 29 di Agosto, e si è pensato di svolgerla presso la nostra struttura in Via dei Gladioli a Torino.
Questa scelta è stata dettata dal fatto che si sia (visto il gruppo totalmente nuovo) preferito farli incontrare ed incominciare nella loro nuova casa, così che possano fin da subito prendere confidenza con tutto quello che sarà il loro habitat…un luogo dove gli avversari dovranno venire ed affrontarci sapendo che (spero e mi auguro) lasceranno i 3 punti!!!

Perfetto mister abbiamo finito, allora prima di tutto buone vacanze, poi auguri per la sua nuova ed entusiasmante avventura e grazie come sempre per la sua disponibilità.

Grazie a lei di tutto, arrivederci a presto, un saluto e buone vacanze a tutti i lettori e non dimentichiamoci di dire sempre….

Forza Accademia…Forza Ragazzi!!!

Permalink link a questo articolo: http://www.accademiainterto.it/uno-scalpitante-toce-per-i-98-marchiati-cral-gtt/

Top
Marquee Powered By Know How Media.